Animali Wiki
Advertisement

L'Othnielia (Othnielia rex (Marsh), 1877 è una specie di dinosauro Ipsilofodontide al quale gli è stato attribuito il nome del Professor Othniel Charles Marsh, paleontologo americano del XIX secolo. Viene considerata un nomen dubium. Resti di fossili di Othnielia sono stati rinvenuti nel Wyoming, nello Utah e nel Colorado, risalenti al periodo Giurassico; anche la Formazione Morrison è stata protagonista di ritrovamenti di fossili di Othnielia, nel 2006. Il nome di questo dinosauro deriva da quello del famoso «cacciatore di fossili» del XIX secolo Othniel Charles Marsh, docente a Yale. Inizialmente, nel 1877, lo aveva chiamato Nanosaurus, ma cento anni più tardi, nel 1977, è stato ribattezzato, per commemorare le sue pionieristiche ricerche sul campo.

File:Othnielia.jpg

Othnielia era un tipico Ipsilofodonte con corpo snello e leggero, coda e arti posteriori lunghi, mani pentadattili. Era alto 1,5-2 m e pesante 10 kg. Soltanto i denti sono diversi, più piccoli di quelli degli altri Ipsilofodonti e completamente ricoperti di smalto, non soltanto sulle superfici di masticazione.

Forse questo animale si cibava di vegetali molto coriacei e lo smalto evitava una troppo rapida usura dei denti. Vegetali più coriacei e fibrosi potevano anche richiedere una più minuta frantumazione prima della digestione. Come le altre forme affini, Othnielia poteva trattenere a lun

go in bocca e nelle tasche guanciali il cibo durante la masticazione. Animali di questo genere, si possono ritrovare nel romanzo Jurassic Park, dove viene descritto come un animale capace di arrampicarsi sugli alberi.

Advertisement